Home

Gli ultimi post:

Fumosità notturne

L‘odore della pioggia si insinua nelle narici sature di profumi artefatti e finti.Nuvole di personalità, evaporate nei silenzi prodromici di discorsi sfiancanti e rivelatori degli inganni verbali che conducono alla finzione stessa.Luci coreograficamente…

Continua a leggere

Post #0

Post #0. La tabula rasa, l’inizio. Il primo post è sempre quello più complicato. Non dovrebbe. In fondo è un diario personale. E’ come una volta erano le pagine cartacee, dove si scarabocchiava,…

Continua a leggere

Iscriviti e riceverai in mail i nuovi articoli quando vengono pubblicati.

CATEGORIE MENTALI:

Le mie citazioni preferite:

Se poi lei si ritiene un privilegiato per il fatto di poter stare lí seduto ad ascoltare tranquillo, mentre io, tanto per usare le sue parole, striscio a quattro gambe, allora le ricorderò il vecchio detto: per chi è sospettato, è meglio il moto della quiete, perché chi sta fermo può sempre, anche senza saperlo, stare sul piatto d’una bilancia, ed essere pesato con i suoi peccati”.

Franz Kafka (VIII; 1983, p. 209)